Ciro Immobile, video gol Cagliari-Lazio 2-2: con il tacco al 95′

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 marzo 2018 19:42 | Ultimo aggiornamento: 11 marzo 2018 19:57
Ciro Immobile, video gol Cagliari-Lazio 2-2: con il tacco al 95'

Ciro Immobile, video gol Cagliari-Lazio 2-2: con il tacco al 95′

CAGLIARI – Un gol di tacco di Ciro Immobile in pieno recupero salva la Lazio a Cagliari. Il colpo (rete numero 24 in campionato) del capocannoniere, fino a quel momento nervoso e fuori dal match, trasforma una vittoria ormai in tasca dei rossoblù di casa in un 2-2 che lascia l’amaro in bocca a tutti. Un pari che in qualche modo conferma il momento non brillantissimo della squadra di Inzaghi, confusa, senza gioco e con poche possibilità di trovare sbocchi per il tiro. E di nuovo arrabbiata per le scelte arbitrali, anzi a sentir Inzaghi per le ‘non-scelte’, ovvero per il mancato ricorso alla Var su una caduta in area che Immobile ritiene “il rigore piu’ netto della mia carriera”.

Per il Cagliari, visto come si erano messe le cose, una possibilità svanita di scrollarsi di dosso le altre concorrenti per la salvezza, che ora corrono. Anche se alla vigilia, i rossoblù avrebbero sicuramente messo una firma per il punto visti i precedenti semidisastrosi del Cagliari contro le squadre di fascia medio-alta. Una partita non bella, quasi bloccata. Iniziata di fatto in ritardo, con il primo vero tiro in porta della partita solo al 23′ con Luis Alberto. Impossibile non citare tra le possibili ragioni di questo avvio sonnolento quanto accaduto negli ultimi otto giorni difficilissimi. Con il dolore per la perdita di Davide Astori, vecchio compagno di squadra di molti rossoblù, celebrato nel pre gara con striscioni, minuto di raccoglimento e cori strappalacrime. E la vicenda del doping contestato a Joao Pedro, sospeso.

Regolarmente in campo dall’inizio il laziale De Vrij, solo convocato dalla Procura sportiva per questioni procedurali. Una sfida che si è giocata a episodi. Il primo, al 25′, ha portato il vantaggio del Cagliari. Con una traversa di Han (forse il migliore in campo, perla di Immobile a parte) ribadita in rete da Pavoletti. Dieci minuti dopo il pari. Punizione da destra di Luis Alberto, Ceppitelli e Leiva corrono verso la palla, la tocca spedendola nella propria porta il difensore cagliaritano. Tra i due gol, le proteste di Immobile caduto in area tra due difensori cagliaritani senza che l’arbitro fischiasse nè facess ricorso alla Var: ne esce solo un’ammonizione per l’attaccante Lazio. Nella ripresa Inzaghi vuol vincere e pesca dalla panchina Milinkovic Savic e Felipe Anderson. Il cambio di passo, però, non si vede.

E su un pasticcio Strakosha-Felipe Luiz, Pavoletti finisce a terra in area. L’arbitro dice che si può proseguire, ma poi si ricrede guardando a lungo le immagini del Var: dal dischetto segna Barella, al primo rigore in campionato della sua carriera. Il Cagliari, con la Lazio che non trova la porta, sembra potercela fare. Ma allo scadere arriva la magia di Immobile: un pallonetto che sorprende Cragno e si insacca proprio di fronte al settore occupato dai tifosi della Lazio.

Da Twitter.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other