Classifica dei calciatori più cafoni: Milan la squadra più rappresentata

Pubblicato il 26 Marzo 2013 18:17 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2013 18:17
Classifica dei calciatori più cafoni: Milan la squadra più rappresentata

Mario Balotelli è stato inserito dalla ‘Bild’ nella classifica dei calciatori più cafoni (LaPresse)

ROMA – Il quotidiano tedesco ‘La Bild‘ ha stilato una classifica speciale dove ha inserito i calciatori e gli ex giocatori più cafoni del mondo.

Primato indiscusso per il centrale del Real Madrid Pepe.

Il calciatore portoghese in passato è stato squalificato per ben dieci per aver preso a calci un avversario.

Seconda piazza per un ‘alfiere’ del nostro calcio: Marco Materazzi.

L’ex difensore dell’Inter è passato alla storia per il gol nella finale mondiale contro la Francia ma anche per le numerose scorrettezze sul terreno da gioco.

Gradino più basso del podio per l’attaccante del Psg Zlatan Ibrahimovic.

Lo svedese ha spesso ricevuto espulsioni per comportamenti poco leciti e mosse da taekwondo.

Materazzi non è l’unico italiano presente. In graduatoria ci sono anche Mario Balotelli (sesto posto) e Gennaro Gattuso (nona posizione).

Il Milan è la squadra italiana più rappresentata con tre calciatori (De Jong, Boateng e Balotelli)e tre ex (Gattuso, Ibrahimovic e Van Bommel).

1 – Pepe (Real Madrid)
2 – Marco Materazzi (Inter, ritirato nel 2011)
3 – Zlatan Ibrahimovic (Paris Saint Germain)
4 – Luis Suarez (Liverpool)
5 – José Mourinho (Real Madrid)
6 – Mario Balotelli (Milan)
7 – Nigel de Jong (Milan)
8 – Jermaine Jones (Schalke)
9 – Gennaro Gattuso (Sion)
10 – Mark Van Bommel (Psv)
11 – Kevin-Prince Boateng (Milan)
12 – Maik Franz (Hertha Berlino)
13 – Marko Arnautovic (Werder Brema)
14 – Marcelo (Real Madrid)
15 – Tim Wiese (Werder Brema).