Sport

Claudia Cretti torna a Benevento un anno dopo caduta al Giro d’Italia

claudia-cretti

Claudia Cretti in sella alla sua bici (foto Ansa)

BENEVENTO – Claudia Cretti, la ciclista bergamasca di 21 anni coinvolta in una rovinosa caduta nel corso della tappa beneventana del Giro d’Italia femminile, è tornata a Benevento insieme ai familiari per ringraziare i medici dell’ospedale Rummo che le hanno salvato la vita, operandola alla testa e seguendola poi nel decorso. Nel corso di una conferenza stampa, il fratello Giacomo e la mamma, Laura Bianchi, hanno raccontato i miglioramenti miracolosi di cui è stata protagonista Claudia, operata e per un mese in rianimazione nell’ospedale di Benevento.

Giacomo ha raccontato come Claudia, restia a sostenere esercizi specifici per riprendere il tono muscolare, prima ancora di riprendere l’uso del linguaggio, ha voluto a tutti i costi risalire in sella alla propria bici. Lei, dell’incidente e di tutto il periodo trascorso tra la vita e la morte, non ricorda nulla. Giacomo, intanto, aveva annunciato che avrebbe assistito alla partita di calcio del Benevento contro il Milan: “Tifo Milan, ma domani sarò al Vigorito per sostenere il Benevento”.

To Top