Italia, Amendola: “Vedo una Nazionale fresca e determinata”

Pubblicato il 8 Settembre 2010 14:59 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2010 15:11

”Finalmente abbiamo una nazionale fresca, e determinata. Ma soprattutto guidata da un vero signore come Prandelli. Prevedo un anno interessante”. L’attore Claudio Amendola, gran tifoso della Roma e del calcio in generale, ha fatto il punto sulla Nazionale dopo la netta vittoria sulle Far Oer, secondo successo della gestione del nuovo ct.

”Vincere 5 a 0 – ha rilevato – ci conferma come gli azzurri hanno finalmente ingranato la marcia giusta. L’inizio è più che promettente, due successi consecutivi (Estonia e Far Oer). Questi ragazzi hanno carattere e lo stanno dimostrando anche se c’è ancora da lavorare. Mi sembra che si stiano creando le condizioni giuste intorno a questa Nazionale”.

Amendola vede bene anche la sua squadra del Cuore: ”La Roma ha voglia di fare. Ci sono ottimi giocatori. E Ranieri ci riserverà, ne sono certo grandi sorprese”. In merito al calcio mercato Amendola lo definisce medio ”A parte l’arrivo di Ibrahimovic al Milan e l’addio di Balotelli all’Inter non vedo nulla di rivoluzionario….”.

Amendola torna a parlare della tessera del tifoso: ”E’ inutile, non riesco a farmene una ragione. Il problema della violenza nel calcio potrebbe esser risolto applicando alla lettera la legge sulla sicurezza negli stadi e assicurando la certezza della pena”.