Claudio Marchisio con i rifugiati, offeso e insultato sui social

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 giugno 2018 14:18 | Ultimo aggiornamento: 21 giugno 2018 14:18
Claudio Marchisio

Claudio Marchisio con i rifugiati, offeso e insultato sui social

ROMA – Claudio Marchisio ha aderito con un post su Facebook alla campagna dell’Unhcr (l’agenzia Onu per i rifugiati) per il giorno del rifugiato, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] dicendo di stare con i richiedenti asilo. Il messaggio ha suscitato molti apprezzamenti ma anche critiche e frasi ingiuriose.

“Guerre e violenza – ha scritto il calciatore della Juventus – costringono ogni giorno migliaia di famiglie ad abbandonare le proprie case e ad affrontare pericolosi viaggi alla ricerca di protezione, dignità e un futuro per i propri figli. Io credo sia il momento di chiedere ai leader mondiali delle soluzioni concrete e di stare dalla parte dei più deboli. E tu da che parte stai?”.

I commenti con parole offensive e insulti, nei confronti di Marchisio e dei rifugiati, non si sono fatti attendere. “Pezzente”, “Voi e quei porta malattie”, “Basta invasione, fuori dalle palle!”, “Ma perché non li ospiti a casa tua?”, “Avete rovinato il mondo intero, se tanto li volete, prendeteveli a casa vostra a vostre spese”.