Conte: “La Juve è un grattacielo. Gap difficile da colmare. Dobbiamo essere visionari” VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 7 Ottobre 2019 12:40 | Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre 2019 12:40
Conte Juve grattacielo sfuriata è già virale social network

Conte in sala stampa dopo la sconfitta dell’Inter contro la Juventus (da YouTube)

TORINO – Antonio Conte è stato il grande protagonista del post partita di Inter-Juventus. La sua squadra ha incassato la prima sconfitta stagionale in campionato perdendo il primo posto in classifica proprio in favore dei bianconeri. Conte non ha cercato giustificazioni e si è sfogato in sala stampa dicendo che “La Juve è un grattacielo, dura ridurre il gap in 1-2 anni. Dobbiamo essere visionari”.

“La Juve ha mostrato l’artiglieria pesante, per poter gestire queste partite. Noi abbiamo ancora tanta strada da fare, dobbiamo crescere nella gestione e nel capire i momenti” lo dice Antonio Conte. Le sue dichiarazioni sono riportate dall’Ansa.

“Sono orgoglioso dei ragazzi – aggiunge – la partita è stata equilibrata. Ma loro hanno fatto valere l’esperienza e la caratura della squadra.
    Complimenti a loro e noi ci rimboccheremo le maniche”.

Conte non ha nulla da recriminare in una sfida, secondo lui, giocata alla pari: “L’infortunio di Sensi lo abbiamo pagato quando è uscito perché abbiamo perso il filo del discorso. Nella ripresa non siamo entrati bene, poi la partita si è equilibrata anche se sulla carta le squadre non lo sono. Potevamo segnare noi o loro, hanno fatto gol loro”.

Nessuna emozione particolare, almeno a quanto racconta ai microfoni di Sky, per Conte: “E’ una partita.
    Importante, certo, contro una squadra molto molto forte. Ma contro la Juventus ho sempre perso, con Arezzo e Atalanta. Mi dispiace”.

Antonio Conte è consapevole del fatto che la sua squadra non sia la favorita per lo scudetto. Anche lo scontro diretto di ieri ha mostrato come la rosa della Juventus sia più profonda di quella dei nerazzurri. Higuain, riserva di lusso, è entrato in campo e ha deciso la partita.

Il video da YouTube con lo sfogo di Antonio Conte dopo la sconfitta interna dell’Inter contro la Juventus è stato caricato da “Goal Italia” (fonti Ansa, Sky Sport e Goal Italia).