Copa America 2015, pagelle: top e flop della competizione

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 4 luglio 2015 17:18 | Ultimo aggiornamento: 4 luglio 2015 17:18
http://www.blitzquotidiano.it/sport/cile-argentina-streaming-diretta-tv-dove-vedere-copa-america-2015-2224962/

Messi nella foto LaPresse

ROMA – A poche ore dalla chiusura ufficiale della Copa America 2015, scriviamo le nostre pagelle con i top ed i flop della competizione. 

TOP. 
Edu Vargas 9 – Da meteora del campionato italiano, con la maglia del Napoli, a star indiscussa della Copa America. Con i suoi gol e le sue giocate ha trascinato il Cile in finale.
Lionel Messi 8.5 – E’ stata, finalmente, la sua Copa America. Il suo peso specifico non è misurato nei gol ma nel fatto che ha stravinto il duello individuale con Neymar e ha guidato l’Argentina in finale con i suoi numeri da fuoriclasse assoluto.
Arturo Vidal 8 – Una Copa America, incidente a parte, da profeta in patria per il centrocampista della Juventus. Gol, assist e giocate da campionissimo.

FLOP. 
Neymar 4 – Doveva essere la Copa America di Neymar e Messi. Messi c’è, Neymar no. Il brasiliano è partito bene con un gol ma poi ha rimediato una pesante squalifica che è costata l’eliminazione al Brasile, che senza di lui era poca cosa, ed una Copa America flop a Neymar.
David Luiz 3 – Altro giocatore che ha disputato una competizione imbarazzante. Ormai sembrerebbe poco presentabile nel ruolo di difensore centrale. Forse è meglio provarlo con mediano davanti alla difesa. Uno dei peggiori nel peggior Brasile di sempre.
Carlos Bacca 3 – I tifosi del Milan sperano di ammirare il Bacca “versione Siviglia” e non il calciatore ‘isterico’ che è entrato in contatto con Neymar nell’episodio che è costato ad entrambi una lunga squalifica. Non ha inciso in questo torneo.