Coppa America, Allan scende in campo con una fasciatura in testa. Ecco perché

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 giugno 2019 10:18 | Ultimo aggiornamento: 28 giugno 2019 10:18
Coppa America, Allan scende in campo con una fasciatura in testa. Ecco perché

Coppa America, Allan scende in campo con una fasciatura in testa. Ecco perché

ROMA – Dopo lo 0-0 nei tempi regolamentari e nei supplementari, il Brasile ha superato i quarti di finale di Coppa America battendo ai rigori il Paraguay.

Rigori e risultato a parte, a tanti però non è sfuggita la vistosa fasciatura in testa con la quale si è presentato in campo Allan fin dal primo minuto. Il centrocampista del Napoli, infatti, hanno scritto i giornali brasiliani, poco prima di entrare in campo ha sbattuto la testa all’uscita dello spogliatoio. Nulla di grave ma i medici dello staff brasiliano, per precauzione, hanno dovuto fasciare la testa del centrocampista brasiliano.

Fasciatura che sembra aver portato bene a Allan e al Brasile che ora in semifinale giocherà contro la vincente di Venezuela-Argentina. Partita, Venezuela-Argentina, che si giocherà oggi alle 21. Negli altri due quarti di finale invece si sfideranno Colombia-Cile e Uruguay-Perù.

5 x 1000