Coppa di Lega, la favola del Burton (terza divisione) che in semifinale giocherà contro il City

di Gianluca Pace
Pubblicato il 19 Dicembre 2018 10:01 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2018 10:01
Coppa di Lega, la favola del Burton (terza divisione) che in semifinale giocherà contro il City

Coppa di Lega, la favola del Burton (terza divisione) che in semifinale giocherà contro il City

ROMA – La Coppa Italia a malapena sapete dove viene trasmessa? Sonnecchiate sul divano mentre fate zapping tra un sedicesimo di finale e l’altro di Coppa Italia? In Inghilterra invece le coppe nazionali sono una vera e propria religione. Soprattutto per le squadre meno blasonate. E quest’anno è il Burton Albion Football Club la versa sorpresa della English Football League Cup (la Coppa di Lega).

Il Burton, che milita, a fatica, nella Football League One (la nostra Serie C), è infatti riuscita nell’impresa di arrivare fino alle semifinali dove incontrerà… il Manchester City. E di certo non farà fatica a riempire il piccolo stadio (il “Pirelli Stadium”) da 6.912 posti.

Il Burton, casacca giallo-nera, nei quarti di finale ha battuto (in trasferta) il Middlesbrough con il minimo scarto (1-0, rete di Hesketh al 48’) al Riverside. 

Quindicesimo in terza divisione (27 punti in 21 partite), il Burton è allenato da Nigel Clough, ex giocatore di Liverpool e Manchester City. 

La favola del Burton in Coppa di Lega è iniziata… in Vietnam. Lì, infatti, si sono svolti i sorteggi per il primo turno. Primo turno dove il Burton si è imposto in trasferta contro lo Shrewsbury Town Football Club per 2-1. Vittoria in rimonta. La squadra di Clough, infatti, dopo essere passata in svantaggio al 27′, ha rimontato con i gol di Templeton e Atkins.

Al secondo turno la truppa di Clough (che in Inghilterra è un cognome pesante da portare per un allenatore) ha vinto 1-0, questa volta in casa, contro l’Aston Villa. Decisiva la rete di Boyce al 52′.

Nei sedicesimi poi nuovo miracolo dei “The Brewers” (“I birrai”) che sono riusciti a buttare fuori dalla coppa il Burnley (Premier League). Il Burton, ancora una volta, ha vinto in rimonta. Al gol di Long del Burnley, infatti, hanno risposto Boyce al 62′ e Allen all’83’.

Agli ottavi un’altra vittoria (3-2) contro una squadra di una categoria superiore. Questa volta tocca al Nottingham Forest (Championship). Una partita epica. Il Burton grazie a un autogol e a un gol di Fraser al 64′ passa sul 2-0. Il Nottingham accorcia le distanze con Grabban al 70′. La squadra di Clough segna il 3-1 con Hesketth all’82’ e si chiude dietro. Inutile il gol allo scadere di Appiah (no, non quello dell’Udinese).

Ai quarti poi la vittoria, ancora una volta sorprendente, contro il Middlesbrough. 

Chissà se ora il Burton (valore della rosa 6,75 milioni di euro secondo transfermarkt) riuscirà a mettere in difficoltà il City degli sceicchi. Valore della rosa dello squadrone di Guardiola? Un miliardo. Euro più, euro meno.