Coppa Uefa/ Shakhtar Donetsk campione. Werder Brema battuto ai supplementari

Pubblicato il 21 maggio 2009 0:01 | Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2009 1:22

Gli ucraini dello Shakhtar Donetsk battono, nella finale di Istanbul, i tedeschi del Werder Brema e conquistano, ai tempi supplementari, la Coppa Uefa. Il Werder Brema ha giocato con la pesantissima assenza del brasiliano Diego (squalificato).

Lo Shakhtar Donetsk passa in vantaggio, al venticinquesimo minuto, grazie al gol di Luiz Adriano. Pareggio tedesco, dieci minuti dopo, con Naldo. Gli ucraini giocano meglio, il Werder contiene: si va ai supplementari. Gol decisivo al 97′: Jadson, servito benissimo da Srna, calcia dall’interno dell’area di rigore e insacca alle spalle di Wiese.

Lo Shakhtar Donetsk vince (prima squadra ucraina a riuscirci) l’ultima edizione della Coppa Uefa ed entra nella storia: dal prossimo anno sarà Europa League.