Cori Gauff riscrive storia tennis, vince a Linz il 1° titolo della carriera a 15 anni

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 13 Ottobre 2019 17:49 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2019 17:49
Cori Gauff Linz 15 anni primo titolo tennis nuovo fenomeno

Cori Gauff nella foto Ansa

LINZ (AUSTRIA) – Cori Gauff è il nuovo fenomeno del tennis femminile Mondiale. Dopo aver sconfitto Venus Williams in un precedente torneo, si è tolta la soddisfazione di vincere a Linz, in Austria, il primo titolo della sua carriera ad appena 15 anni, una età dove le altre tenniste svolgono solamente competizioni giovanili. 

Nonostante la sua giovane etá, si aggiudica il suo primo torneo WTA a quindici anni, il Citi Open 2019, in doppio con la diciassettenne Caty McNally. Grazie agli ottavi di finale raggiunti a Wimbledon 2019, dove è stata autrice di una sorprendente vittoria su Venus Williams, entra per la prima volta nella Top 150, precisamente al 141º posto.

Agli US Open 2019 riesce a giungere fino al terzo turno, diventando la più giovane tennista a riuscirci dai tempi di Anna Kournikova nel 1996.

Cori Gauff, a livello Juniores ha riportato ottimi risultati: nel 2017 ha raggiunto la finale degli US Open, divenendo così a tredici anni la più giovane finalista dello Slam newyorkese. L’anno successivo ha conquistato il titolo del singolare ragazze al Roland Garros. Sempre nel 2018, ha fatto il suo esordio nel circuito ITF e vinto il titolo del doppio ragazze agli US Open.

Nel 2019, grazie a una wild card concessa dagli organizzatori, fa il suo debutto nel circuito WTA nell’ambito del prestigioso Miami Open, dove contestualmente vince anche il suo primo match battendo la connazionale Caty McNally in due set. Al secondo turno cede contro la 14ª testa di serie Dar’ja Kasatkina. Dopo aver disputato una serie di incontri a livello ITF, riceve una wild card per prendere parte alle qualificazioni del Roland Garros, dove viene estromessa nel secondo turno dalla slovena Kaja Juvan.

Il mese seguente, supera tutti e tre i turni di qualificazione del torneo di Wimbledon senza cedere nemmeno un set. In occasione del suo debutto nel tabellone principale in un Grande Slam ha sconfitto la cinque volte campionessa Venus Williams con un doppio 6-4.

A 15 anni e 122 giorni la Gauff diventa dunque la più giovane tennista a vincere un match in uno Slam dai tempi di Anna Kurnikova. Nei successivi due turni supera rispettivamente Magdaléna Rybáriková in due set e Polona Hercog in un match particolarmente complicato, durante il quale ha dovuto recuperare uno svantaggio di un set e un break e salvare due match point.

 Approdata dunque agli ottavi di finale, la giovane statunitense è costretta a soccombere alla romena Simona Halep, futura campionessa, che la batte con un doppio 6-3.

 Grazie all’ottimo risultato ottenuto nel prestigioso Slam londinese, la Gauff si prospetta come una delle future stelle del tennis mondiale e perfeziona anche il suo best ranking alla 141ª posizione (fonte Wikipedia).