Coronavirus, Cristiano Ronaldo si allena con i calciatori del Nacional: avranno tenuto la distanza di sicurezza?

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 9 Aprile 2020 18:56 | Ultimo aggiornamento: 9 Aprile 2020 18:56
Coronavirus, Cristiano Ronaldo si allena con i calciatori del Nacional: avranno tenuto la distanza di sicurezza?

Coronavirus, Cristiano Ronaldo si allena con i calciatori del Nacional: avranno tenuto la distanza di sicurezza? (dai social)

Caniçal (PORTOGALLO) – Cristiano Ronaldo è già passato alla “fase due”. Il fuoriclasse della Juventus sta trascorrendo la quarantena da coronavirus in Portogallo, nelle ultime ore si è trasferito da Madeira a Caniçal per cambiare metodologia di allenamento.

A Madeira, nella villa di famiglia, Cristiano Ronaldo si allenava soprattutto in palestra e in piscina, come mostrato anche sui social, adesso ha deciso di passare ad un allenamento più calcistico.

Cristiano Ronaldo ha affittato una villa da mille e una notte a Caniçal, ad appena 20 km dalla villa di famiglia a Madeira.

In questa villa, Cristiano Ronaldo disporrà di palestra, piscina, sala giochi e cinque camere.

Ma Ronaldo non si è limitato a questo, sui social girano delle immagini che lo vedono allenarsi nello stadio del Nacional, squadra che guida la classifica del campionato portoghese di calcio di Serie B.

Insomma, in Italia ancora sono vietati gli allenamenti ma Cristiano Ronaldo di fatto ha già iniziato a riallenarsi (seppur con un’altra squadra…).

Ronaldo non si è allenato da solo allo stadio, ci sono immagini che lo ritraggono mentre calcia (la porta non è vuota, ma c’è il portiere del Nacional).

Non si è trattato solamente di un allenamento uno contro uno, attaccante contro portiere, Cr7 si è allenato anche con il resto dei calciatori del Nacional.

Avranno mantenuto la distanza di sicurezza? Questo non è dato saperlo ma grazie a questo allenamento Ronaldo ha riassaporato il gusto del gol… (fonte https://twitter.com/b3naldo7/status/1248210015866859520).