Coronavirus, De Rossi e Felberbaum donano sangue a Roma. Zingaretti: “Grazie”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 14 Marzo 2020 16:02 | Ultimo aggiornamento: 14 Marzo 2020 16:02
Coronavirus, De Rossi e Felberbaum donano sangue a Roma. Zingaretti: "Grazie"

Coronavirus, De Rossi e Felberbaum donano sangue a Roma. Zingaretti: “Grazie” (foto Ansa)

ROMA  – L’ex capitano della Roma Daniele De Rossi è sceso in campo contro il coronavirus. “Grazie di cuore a Daniele De Rossi e a Sarah Felberbaum che oggi sono venuti all’Ospedale San Camillo per donare il sangue. Un bellissimo gesto di solidarietà”.

E’ quanto scrive su Facebook la Regione Lazio. “C’è grossa carenza di sangue nel Lazio – dice il campione in un video girato all’ospedale – C’è sicurezza e medici attrezzati. La gente ha smesso di donare il sangue per paura, ma ci sono strutture destinate all’accoglienza dei donatori.

Il mio messaggio è: non abbiate paura, è un gesto d’altruismo che bisogna continuare a fare”. De Rossi rimanda, per tutte le informazioni, al sito www.salutelazio.it.

“Un grazie di cuore a Daniele De Rossi e a sua moglie Sarah Felberbaum per questo messaggio di sostegno e solidarietà in un momento così importante. Prendiamo esempio da loro e dalle tante e tanti che oggi si sono messi in fila per donare il sangue”.

Coronavirus, De Rossi e Felberbaum donano sangue a Roma. Zingaretti: "Grazie"

Coronavirus, De Rossi e Felberbaum donano sangue a Roma. Zingaretti: “Grazie” (foto Ansa)

Lo scrive su Facebook il segretario del Pd e presidente del Lazio Nicola Zingaretti (fonte Ansa).