Coronavirus, Dybala campione di beneficenza: si è aggiudicato la maglia di Lavezzi

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 29 Aprile 2020 15:00 | Ultimo aggiornamento: 29 Aprile 2020 15:00
Coronavirus, Dybala campione di beneficenza: si è aggiudicato la maglia di Lavezzi

Coronavirus, Dybala campione di beneficenza: si è aggiudicato la maglia di Lavezzi

TORINO – Paulo Dybala campione di beneficenza. 

Il calciatore della Juventus, che è ancora alle prese con il coronavirus dopo ben 40 giorni di malattia, ha deciso di partecipare all’asta benefica organizzata dalla fondazione di Cannavaro e Ferrara.

Dybala ha realizzato un sogno, quello di avere una maglietta del Pocho Lavezzi originale. 

Infatti, l’attaccante della Juventus si è aggiudicato all’asta la maglia di Lavezzi in cambio di 2500 euro. 

Dybala e Lavezzi sono entrambi argentini, all’attaccante della Juventus è sempre piaciuto l’ex calciatore del Napoli così si è comprato la sua maglia.

All’asta, hanno partecipato anche altri esponenti del mondo del calcio. 

Aurelio De Laurentiis, patron del Napoli Calcio, ha pagato a peso d’oro la maglia del suo calciatore Dries Mertens.

Lo ha reso noto il presidente del Napoli con un tweet:

“Felice di essermi aggiudicato, a nome del Napoli – scrive De Laurentiis – la maglia di Dries di Napoli-Barcellona, nell’asta benefica ‘jestovicinoate’”, organizzata dalla Fondazione Cannavaro Ferrara.

Maglia importante che resterà in casa Napoli e un contributo per chi ha bisogno in un momento difficile”.
   
La maglietta è stata aggiudicata a 14.000 euro nell’asta che è terminata oggi.

Cannavaro e Ciro Ferrara hanno organizzato questa asta benefica per raccogliere fondi per le famiglie di Napoli che sono in difficoltà a causa della pandemia da coronavirus.