Coronavirus, la famiglia di Dybala in ospedale a Cordoba

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Marzo 2020 16:05 | Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2020 16:05
Coronavirus, la famiglia di Dybala in ospedale a Cordoba

Coronavirus, la famiglia di Dybala in ospedale a Cordoba (fermo immagine Sky Sport)

TORINO – Nelle ultime ore, è giunta la notizia della positività al coronavirus di Paulo Dybala e della fidanzata Oriana Sabatini. 

Stando a quanto scrivono i media argentini ‘La Voz del Interior’ e ‘Olé’, i familiari del calciatore della Juventus, rientrati in Argentina dopo la partita tra la Juventus e l’Inter, sarebbero stati prelevati dalle loro abitazioni e portati subito nell’ospedale di Cordoba, città dove vivono. 

Questi familiari sarebbero la madre di Paulo Dybala, il fratello Gustavo e la sua fidanzata. Una volta tornati in Argentina, i tre sarebbero usciti spesso e sarebbero venuti a contatto con molte persone. 

Stando a quanto scrive corrieredellosport.it, citando i media argentini, un’ambulanza inviata direttamente dal Ministero della Salute dopo la notizia della positività in Italia del giocatore e della sua compagna ha prelevato i familiari di Dybala e li ha portato nell’Ospedale Rawson, dove i tre sono stati messi in isolamento in atteso dell’esito dei tamponi a cui sono stati sottoposti.

Dybala positivo al coronavirus, il suo annuncio sui social

“Ciao a tutti – ha scritto l’attaccante della Juventus su Twitter – volevo informarvi che abbiamo appena ricevuto i risultati del test Covid-19 e sia io che Oriana siamo risultati positivi. Fortunatamente siamo in perfette condizioni. Grazie per i vostri messaggi. Un saluto a tutti!”.

Il comunicato della Juventus sul terzo calciatore positivo al coronavirus.

“Il calciatore Paulo Dybala è stato sottoposto ad esami medici che hanno rivelato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, da mercoledì 11 marzo, in isolamento volontario domiciliare, continuerà ad essere monitorato e a seguire lo stesso regime. Sta bene ed è asintomatico”.