Coronavirus, Federica Pellegrini: “Preoccupata per mio fratello che vive a Londra”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Marzo 2020 12:19 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2020 12:19
Coronavirus, Federica Pellegrini: "Preoccupata per mio fratello che vive a Londra"

Coronavirus, Federica Pellegrini: “Preoccupata per mio fratello che vive a Londra” (nella foto la famiglia di Federica Pellegrini)

ROMA – Federica Pellegrini ha suo fratello, Alessandro Pellegrini, che vive e lavora da anni a Londra. Intervistata da La Repubblica, la campionessa non ha nascosto la sua preoccupazione per il fratello dopo che anche nel Regno Unito l’emergenza per il coronavirus aumenta giorno dopo giorno.

“Temo per mio fratello Alessandro – ha detto la Pellegrini – che lavora a Londra dove si parla di contagio di gregge e dove il primo ministro dice di prepararsi a perdere i familiari: sono scioccata per dei discorsi così fuori di senno. Io mio fratello sono pronta ad andarmelo a prende a piedi per riportarlo in Italia”.

Sulla famiglia (i genitori e la nonna) che ora si trovano in quarantena, ammette: “All’inizio forse l’abbiamo presa sottogamba, pensando che fosse una febbre più brutta delle altre. Ero preoccupata per mia mamma che è immunodepressa ed è un soggetto a rischio e per mia nonna vista l’età. Però adesso sono rinchiuse in casa controllate da mio padre e sono più tranquilla”.

Federica Pellegrini lancia infine un messaggio: “Io sono convinta che quando ne usciremo ci servirà a essere più rispettosi e a fare anche un po’ più gioco di squadra. A sentirsi forti come italiani. Riscoprire il valore delle regole e dell’appartenere a una comunità. Siamo tutti uniti, siamo tutti insieme in questa emergenza. Teniamo duro e pensiamo positivo e aspettiamo. Non possiamo fare altro”. (fonte LA REPUBBLICA)