Coronavirus, Ferrero: “Per me Serie A finisce qui. Lotito mi odierà…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2020 16:41 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2020 16:41
Coronavirus, Ferrero: "Per me Serie A finisce qui. Lotito mi odierà..."

Coronavirus, Ferrero: “Per me Serie A finisce qui. Lotito mi odierà…” (foto Ansa)

ROMA – Per Massimo Ferrero la Serie A finisce qui. Adesso è il momento di pensare unicamente alla salute in attesa che la minaccia coronavirus svanisca. Il presidente della Sampdoria è stato chiaro: 

“Per me il campionato di Serie A è finito con questa classifica. Mi dispiace per Lotito che sicuramente mi odierà ma la vita va così… il prossimo anno il campionato potrebbe essere a ventidue squadre per premiare le prime due della Serie B senza retrocedere nessuno dalla Serie A”.

“Che Serie A dovrebbe essere l’anno prossimo? La stessa di quest’anno. Per me il campionato finisce qui. L’anno prossimo si potrebbe giocare a 22 squadre”. Così il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero a Radio Radio parlando dell’emergenza Coronavirus che ha fermato il calcio italiano.

“Il Benevento che ha 69 punti che deve dire? Non può restare a guardare. Scudetto? So che Lotito mi odierà ma così è la vita. Per me finisce così, con queste posizioni. Questa è la direzione da prendere”.

Ferrero aggiunge: “Facciamo un’ipotesi, ci danno un mese di preparazione dal 4 aprile, arriviamo al 4 maggio: dovremo fare dodici partite. Arriviamo ad agosto. Che succede con il campionato successivo? Cominciamo a parlare del dopo, non del prima”. (fonte articolo: ANSA).