Coronavirus, la fuga dei calciatori della Juventus: Higuain, Pjanic, Khedira, Bentancur…

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 19 Marzo 2020 19:47 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2020 19:47
Coronavirus, la fuga dei calciatori della Juventus: Higuain, Pjanic, Khedira, Bentancur...

Coronavirus, la fuga dei calciatori della Juventus: Higuain, Pjanic, Khedira, Bentancur… (foto Ansa)

TORINO – Si salvi chi può… Gonzalo Higuain, Miralem Pjanic, Rodrigo Bentancur e  Sami Khedira hanno lasciato Torino, dove si trovavano in isolamento domestico, per ricongiungersi ai loro parenti sparsi per il mondo. 

Per lasciare il Paese, i quattro calciatori hanno dovuto dimostrare la loro negatività al coronavirus, tramite i risultati dei tamponi. Non sarebbero potuti partire in caso contrario. 

Prima di questi quattro calciatori, era stata la volta di Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese è bloccato a Madeira, dove si era recato prima delle sospensioni di Serie A e Champions League.

Ronaldo era tornato in Portogallo per seguire da vicino la riabilitazione della mamma Maria Dolores Aveiro, reduce da un ictus. 

Poi Ronaldo sarebbe voluto tornare a Torino ma non ha potuto farlo perché il governo portoghese ha emanato un decreto che vieta i voli per e da l’Italia. Decreto fotocopia di quello emanato dalla Spagna pochi giorni prima.

Ora è la volta di Higuain, Bentancur, Pjanic e Khedira. Higuain e Bentancur hanno lasciato Torino insieme. Entrambi sono diretti in Sud America.

I due calciatori sono volati via con un jet privato che farà due scali, Francia e Spagna, prima di raggiungere il Sud America.

Higuain ha fatto sapere che deve raggiungere la mamma che è malata. Poco dopo, hanno lasciato Torino anche Sami Khedira e Miralem Pjanic. 

Il primo ha fatto ritorno in Germania mentre il secondo ha raggiunto i suoi parenti in Lussemburgo.