Coronavirus, Juventus-Lione non si gioca in campo ma sui social

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 18 Marzo 2020 17:21 | Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2020 17:21
Coronavirus, Juventus-Lione non si gioca in campo ma sui social

Coronavirus, Juventus-Lione non si gioca in campo ma sui social

TORINO – Almeno sui social network, è già tempo di Juventus-Lione di Champions League, partita che si sarebbe dovuta giocare proprio stasera prima della diffusione a macchia d’olio del coronavirus in tutta Europa. 

La partita non si è giocata in campo ma ha avuto comunque scena sui social network. Il primo colpo è stato sferrato dal Lione con il seguente tweet. 

“Avremmo dovuto incontrarci stasera, ma il rendez-vous è solo rinviato. L’OL manifesta sostegno e solidarietà a tutti quelli che amano la Juve e più in generale a tutti i nostri amici transalpini. A presto amici”

Pronta la risposta della Juventus, uscita sconfitta nella gara d’andata, quella che è stata disputata regolarmente:

“Merci Lione. Ci vediamo presto. Sarà una grande partita e non vediamo l’ora!”.

Come detto, la gara d’andata è stata giocata. I padroni di casa del Lione hanno vinto per 1-0 contro la Juventus. Ecco il tabellino della gara. 

LIONE (3-5-2): Lopes; Denayer, Marcelo, Fernando Marcal; Dubois (33′ st Tete), Tousart, Bruno Guimaraes, Aouar, Cornet (36′ st Andersen); Toko Ekambi (21′ st Terrier), Dembelé. A disp.: Tatarusanu, Traoré, Gouiri, Caqueret. All.: Garcia

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (17′ st Ramsey), Rabiot (33′ st Bernardeschi); Cuadrado (25′ st Higuain), Dybala, Ronaldo. All.: Buffon, De Sciglio, Chiellini, Matuidi. All.: Sarri

ARBITRO: Gil Manzano (Spagna).

MARCATORI: 31′ pt Tousart (L)

NOTE: Ammoniti: Marcelo, Cornet (L). Recupero: 3′ pt, 5′ st.