Coronavirus, Leonid Fedun: il presidente dello Spartak Mosca è stato ricoverato in ospedale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Maggio 2020 18:02 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2020 18:02
Coronavirus, Leonid Fedun: il presidente dello Spartak Mosca è stato ricoverato in ospedale

Coronavirus, Leonid Fedun: il presidente dello Spartak Mosca è stato ricoverato in ospedale (foto Ansa)

MOSCA (RUSSIA) – Leonid Fedun, patron dello Spartak Mosca, è stato ricoverato in ospedale perché è risultato positivo al coronavirus.

Fedun ha 64 anni e i medici, dopo i primi accertamenti, hanno reputato necessario il ricovero in ospedale.

Fedun è alla guida di una delle società più prestigiose del calcio russo dal 2003. 

Il patron dello Spartak ama il calcio italiano e per questo motivo ha deciso di puntare con forza sul tecnico italo-tedesco Domenico Tedesco.

Nel   palmarès dello Spartak Mosca figurano 12 campionati sovietici (seconda solo alla Dinamo Kiev), 10 campionati russi disputati dal 1992 (con piazzamenti molto buoni, tra cui tre secondi posti di fila), 10 Coppe sovietiche, 3 Coppe di Russia, una Supercoppa di Russia e una Coppa delle Federazioni russe (in tutto 15 coppe nazionali).

Ha anche raggiunto la semifinale in ognuna delle tre Coppe europee (nella Coppa dei Campioni 1990-1991, nella Coppa delle Coppe 1992-1993 e nella Coppa UEFA 1997-1998).

La grande rivale dello Spartak è il CSKA Mosca, nonostante questa contrapposizione sia relativamente recente, essendo emersa soltanto negli anni ottanta.

Una delle rivalità storiche riguarda anche lo Spartak e i vicini della Dinamo Mosca.

Anche le partite contro il Lokomotiv Mosca e lo Zenit San Pietroburgo attirano migliaia di persone e sono quasi sempre disputate in stadi pieni.

Un’altra storica rivalità si è persa con il crollo dell’Unione Sovietica: quello con la Dinamo Kiev, una delle squadre leader del campionato sovietico che disputa ora il campionato ucraino (fonte Wikipedia).