Coronavirus, Litmanen è in via di guarigione: “Mai stato così male”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Maggio 2020 14:49 | Ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2020 14:49
Coronavirus, Litmanen è in via di guarigione: "Mai stato così male"

Coronavirus, Litmanen è in via di guarigione: “Mai stato così male” (fermo immagine da YouTube)

HELSINKI (FINLANDIA) – Litmanen non è ancora guarito completamente dal coronavirus ma il peggio sembra essere passato.

L’ex calciatore dell’Ajax è stato molto male a causa del virus che sta mettendo in ginocchio tutto il mondo.

Le dichiarazioni di Litmanen sono riportate da repubblica.it.

“Non sono mai stato così male in vita mia.

Ho avvertito febbre, mal di testa, dolori muscolari e senso di oppressione.

Ero infastidito da tutto.

Mi sono dovuto far ricoverare in ospedale.

Fortunatamente, le cose sono migliorate un po’ nelle ultime due settimane in cui mi hanno dimesso e curato a casa”.

Litmanen è stato scelto come miglior calciatore finlandese degli ultimi 50 anni dalla Federazione calcistica della Finlandia in occasione dell’UEFA Jubilee Awards nel novembre 2003.

Nel 2004 ha raggiunto il 42º posto nella graduatoria dei “100 più grandi finlandesi”.

L’Association of Football Statisticians’ (The AFS) classificando i Più grandi calciatori di sempre lo ha incluso al 53º posto.

In Finlandia è spesso chiamato “Litti” o “Kuningas” (“Il Re”).

Nella sua carriera ha vestito le maglie di squadre prestigiose come Ajax, Liverpool e Barcellona, vincendo anche una Champions League nel 1995, una Coppa Intercontinentale nello stesso anno, due Supercoppe Europee (1995 e 2001) e una Coppa UEFA nel 2001.

Anche suo padre Olavi è stato un calciatore (fonte Wikipedia).