Coronavirus, Mondiale tra calciatori a Fifa per raccogliere fondi

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 11 Aprile 2020 18:44 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2020 18:44
Coronavirus, Mondiale tra calciatori a Fifa per raccogliere fondi

Coronavirus, Mondiale tra calciatori a Fifa per raccogliere fondi (foto Ansa)

ROMA – I calciatori scendono in campo, seppur virtualmente, per raccogliere fondi da donare a “United Onlus“, organizzazione creata da Alessandro Moggi, Chiara Geronzi e Riccardo Calleri che raccoglie fondi per iniziative benefiche.

In questo caso, i fondi raccolti verranno investiti nella battaglia al coronavirus. L’evento verrà trasmesso in diretta tv, la sera di Pasquetta, su Sky Sport.

Ci saranno interviste e servizi come se si trattasse di vere partite di calcio. La diretta tv inizierà alle ore 20.30.

Coronavirus, ecco i partecipanti al primo campionato mondiale di Fifa.

Si sono iscritti a questo primo campionato Mondiale di Fifa tra calciatori professionisti, i seguenti appassionati di videogiochi:

Marco Materazzi, ex calciatore dell’Inter e campione del mondo con la Nazionale Italiana di CalcioBertolacci (calciatore della Sampdoria), Donati e Falco (calciatori del Lecce).

Alessandro Florenzi (calciatore del Valencia con un passato nella Roma), Moise Kean (calciatore dell’Everton con un passato nella Juventus), Gollini (calciatore dell’Atalanta), Lezzerini (calciatore del Venezia).

Masina (giocatore del Watford in Premier League), Orsolini (calciatore del Bologna) Pellegrini, Pisacane e Simeone (giocatori del Cagliari), Petagna (calciatore della Spal che il prossimo anno vestirà la maglia del Napoli).

Quintero (calciatore del River Plate con un passato al Pescara in Serie A), Vido (calciatore del Pisa con un passato nel Milan).

Viviano (calciatore svincolato, ex portiere della Sampdoria), Zappacosta (calciatore della Roma con un passato al Chelsea).

Ciro Immobile (capocannoniere del campionato italiano di calcio di Serie A con la maglia della Lazio).