Il Coronavirus ferma il calcio, rinviate 88 partite dei dilettanti in Lombardia. Rinviata anche Cremonese-Brescia Primavera

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Febbraio 2020 16:12 | Ultimo aggiornamento: 22 Febbraio 2020 16:12
Coronavirus ferma il calcio, rinviate 88 partite dei dilettanti in Lombardia. Rinviata anche Cremonese-Brescia Primavera

Partite rinviate per il Coronavirus: 88 in Lombardia tra i dilettanti e Cremonese-Brescia della Primavera (foto Ansa)

MILANO  – Sale a 88 il numero delle partite dei campionati dilettanti rinviate in Lombardia per l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus. Il comitato regionale della Lega Dilettanti della Lombardia ha infatti fornito un primo aggiornamento rispetto alle iniziali 42 gare di diversi campionati, dall’eccellenza alle juniores femminili fino alle giovanili, rinviate nella giornata di ieri, con il numero delle partite posticipate salito così a 88 sulle 502 in programma. Il comitato regionale nel tardo pomeriggio fornirà un ulteriore
aggiornamento.

Coronavirus. Non solo partite dei dilettanti, rinviata anche Cremonese-Brescia del campionato Primavera. 

È stata sospesa e rinviata per l’emergenza sanitaria del Coronavirus la gara del campionato Primavera 2 tra Cremonese e Brescia in programma per oggi. Lo ha reso noto la Lega Serie B:

“A causa dell’emergenza sanitaria in seguito a contagi per Coronavirus che che sta coinvolgendo il cremonese, che ha portato anche alla chiusura per ordinanza del sindaco delle scuole di ogni ordine e grado nel comune capoluogo, e d’accordo con le due società, la Lega B rinvia a data da destinarsi la gara di Primavera 2 fra Cremonese e Brescia in programma al centro sportivo Arvedi oggi, sabato 22 febbraio, alle ore 14.30″, si legge in una nota della Lega Serie B. (fonte AGI).