Alla faccia del coronavirus! Tevez bacia Maradona dopo lo scudetto del Boca

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Marzo 2020 17:40 | Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2020 17:40
coronavirus! Tevez bacia Maradona dopo lo scudetto del Boca

Coronavirus, Tevez bacia Maradona dopo lo scudetto del Boca (foto Ansa)

BUENOS AIRES (ARGENTINA) – La gioia per lo scudetto del Boca Juniors, strappato tra l’altro ai cugini del River Plate, è superiore alla paura del coronavirus. Questo è quello che hanno pensato Tevez, stella della squadra di Buenos Aires, e Diego Armando Maradona, grande tifoso del club. I due si sono baciati per festeggiare il titolo appena conquistato. Altro che un metro di distanza…

Tevez e Maradona non hanno paura del coronavirus, si baciano dopo lo scudetto del Boca.

Anche in Argentina c’è stato un morto (di 64 anni), il primo in America Latina, per il Coronavirus, e le autorità cominciano a fare alla popolazione ogni tipo di raccomandazione igienico-sanitaria, compresa quella di evitare contatti ravvicinati.

Non se n’è dato per inteso ‘Carlitos’ Tevez che, prima dell’inizio della sfida tra il suo Boca Juniors e il Gimnasia La Plata, è andato a baciare sulla bocca Diego Armando Maradona, che essendo l’allenatore della squadra ospite si trovava sulla panchina rivale.

La Bombonera ha riservato un’accoglienza da brividi a Maradona, che ha voluto esserci anche se nella notte prima della partita era stato poco bene.

Poi però Tevez ha dato un dispiacere a Maradona segnando il gol della vittoria per 1-0 del Boca, che è valso ai gialloblù anche la vittoria finale in campionato, visto che il River ha pareggiato 1-1 con il Tucuman e si è visto superato dai rivali proprio al’ultima giornata (48 punti contro 47) . Per il Boca è il 34/o titolo della sua storia (fonte Ansa).