Coronavirus, Totti: “File di persone? Pure io vorrei andare a Sabaudia, ma è tempo di stare a casa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Aprile 2020 13:50 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2020 13:50
Coronavirus, Totti: "File di persone? Pure io vorrei andare a Sabaudia, ma è tempo di stare a casa"

Coronavirus, Totti: “File di persone? Pure io vorrei andare a Sabaudia, ma è tempo di stare a casa” (foto Ansa)

ROMA – Durante una delle tante dirette Instagram che ha fatto in questi giorni di quarantena da coronavirus, Totti ha invitato i suoi concittadini a restare a casa anche durante queste festività pasquali.

Totti ha parlato delle vacanze di Pasqua nel corso di una diretta Instagram con un suo amico ristoratore. Le sue dichiarazioni sono riportate da gazzetta.it.

“Rimanete, anzi rimaniamo a casa. Non vanifichiamo tutti gli sforzi fatti fino a questo momento.

Il mio non è un appello, ma un consiglio. Anche io vorrei essere a Sabaudia, a Pasqua o Pasquetta sarei venuto da te – dice all’amico Stefano – ma in questo momento dobbiamo restare a casa.

Ho visto foto di file per andare al mare, ma non è il momento. Dobbiamo resistere per non vanificare tutto, poi magari dal 3 maggio avremo qualche libertà in più.

Però adesso è il momento di tenere duro. Mi alleno praticamente ogni giorno ma da oggi fino a lunedì no. A Pasqua riposo, si mangia, senza esagerare però”, sorride lo storico capitano della Roma”.

Che poi si fa, di nuovo, più serio quando manda:

“un saluto e un abbraccio a tutti, da Nord a Sud. In particolare però – sottolinea Totti – al Nord, dove la situazione è più complicata. Restiamo vicini a tutti loro con forza e determinazione”.