Coronavirus, voli Italia-Spagna bloccati: Siviglia-Roma e Inter-Getafe rinviate

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Marzo 2020 16:43 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2020 16:43
Coronavirus, voli Italia-Spagna bloccati: Siviglia-Roma e Inter-Getafe rinviate

Coronavirus, voli Italia-Spagna bloccati: Siviglia-Roma e Inter-Getafe rinviate (foto Ansa)

MADRID (SPAGNA) – Il governo spagnolo ha bloccato i voli da e per l’Italia per frenare il contagio da coronavirus. Questo divieto ha portato al rinvio a data da destinarsi delle partite di Europa League Siviglia-Roma e Inter-Getafe di giovedì. Resta a rischio il match di Champions League Barcellona-Napoli della prossima settimana. La Gazzetta dello Sport, in un articolo a firma di Filippo Maria Ricci, lo spiega pubblicando integralmente il decreto emesso dal governo spagnolo.

“La misura restrittiva si applica a tutti i voli diretti realizzati dalla Repubblica Italiana al Regno di Spagna, ad eccezioni di voli di Stato, scali con fini non commerciali (quindi senza sbarco o imbarco di passeggeri), voli posizionali (quindi senza passeggeri e solo per posizionare l’aereo per un’operazione successiva), voli merci, voli con fini umanitari, voli sanitari o voli di emergenza”.

Le partite sono state rinviate perché i voli charter normalmente usati dalla squadre di calcio non sono tra le categorie alle quali è concessa una deroga. Per poter giocare queste partite, le squadre italiane e spagnole hanno provato a richiedere un permesso speciale al Ministerio de Fomento (sviluppo) spagnolo ma la risposta è stata negativa.

Inter-Getafe e Siviglia-Roma sono state rinviate a data da destinarsi. La Uefa sta contattando i club per fissare delle nuove date per queste partite di Europa League.