Covid Napoli, Hysaj e Rrahamani di nuovo positivi. I due difensori già lo erano stati a novembre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Dicembre 2020 12:36 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2020 12:36
Covid Napoli, Hysaj e Rrahamani di nuovo positivi. I due difensori già lo erano stati a novembre

Covid Napoli, Hysaj e Rrahamani di nuovo positivi. I due difensori già lo erano stati a novembre (foto Ansa)

Continua l’incubo Covid in casa Napoli, con Hysaj e Rrahamani di nuovo positivi. I due difensori azzurri, contagiati in novembre con le rispettive nazionali, erano tornati in gruppo ma giovedì mattina il loro tampone è risultato positivo un’altra volta. 

Proprio stamattina infatti sono arrivati i risultati degli ultimi tamponi effettuati mercoledì ai componenti del gruppo squadra del Napoli. In mezzo a tutte le negatività però è riemerso il tampone positivo sia per Amir Rrahamani che per Elseid Hysaj. I due sono andati immediatamente in isolamento domiciliare, in attesa di un nuovo tampone.

Covid Napoli, Hysaj e Rrahamani già positivi a metà novembre

Entrambi i giocatori erano risultati positivi già a metà novembre, mentre si allenavano con le rispettive nazionali. Ma nella scorsa settimana si erano negativizzati e quindi tornati in gruppo. Questo nuovo test positivo mette un po’ in allarme il Napoli che ora solo nei prossimi giorni potrà capire se i due saranno risultati contagiosi oppure se si tratta solo di un test di passaggio.

Questa volta il Napoli spera almeno di non essere bloccato dalla Asl Campania come successo a inizio campionato quando non si sono presentati a Torino per la sfida contro la Juventus. Sfida che è valsa il 3-0 a tavolino in favore dei bianconeri e un punto di penalizzazione al Napoli. (Fonte La Gazzetta dello Sport).