Cristante, due uomini armati provano a rapinarlo del Rolex ma il giocatore li mette in fuga

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Giugno 2020 13:34 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2020 13:34
Cristante, due uomini armati provano a rapinarlo del Rolex ma il giocatore li mette in fuga

Cristante, due uomini armati provano a rapinarlo del Rolex ma il giocatore li mette in fuga (foto ANSA)

ROMA – Tentata rapina al giocatore della Roma, Bryan Cristante. L’episodio è avvenuto questa mattina, 19 giugno, alle 12.30 su viale Angelico, nel quartiere romano di Prati.

Il calciatore 25enne è stato avvicinato da due persone a bordo di un X-Max che hanno cercato di sottrargli l’orologio, un Rolex, che aveva al polso.

Cristante però ha reagito danneggiando la visiera di uno dei due malviventi, armati anche di pistola.

Come racconta Marco De Risi sul quotidiano Il Messaggero, Cristante è così riuscito a divincolarsi e far fuggire i due malintenzionati.

Subito dopo è andato a denunciare il fatto al commissariato Prati.

La polizia ha fatto scattare la caccia all’uomo.

I due rapinatori potrebbero essere i cosiddetti ‘pendolari del crimine’ napoletani che recentemente nella stessa zona hanno effettuato furti e rapine dello stesso tipo.

Castillejo rapinato a Milano: rubato orologio da 80mila euro

Pochi giorni fa anche il calciatore del Milan Samu Castillejo era stato vittima di una rapina in pieno centro a Milano.

Il quell’occasione due uomini erano riusciti a sottrarre all’attaccante spagnolo un orologio da 80mila euro.

Bottino poi recuperato dalla Polstrada, in un’area di servizio di Bettolle, in provincia di Arezzo.

Il calciatore, tramite una foto, ha riconosciuto l’orologio ed il riscontro definitivo è arrivato con il raffronto della referenza indicata da Castillejo. (fonti AGI, IL MESSAGGERO)