“Cristiano Ronaldo ha fatto partire l’allarme Dybala perché non vuole tornare alla Juventus”, l’accusa dei media spagnoli

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Aprile 2020 14:25 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2020 14:25
"Cristiano Ronaldo ha fatto partire l'allarme Dybala perché non vuole tornare alla Juventus", l'accusa dei media spagnoli

“Cristiano Ronaldo ha fatto partire l’allarme Dybala perché non vuole tornare alla Juventus”, l’accusa dei media spagnoli (foto Ansa)

MADRID (SPAGNA) – Secondo i media spagnoli, Cristiano Ronaldo avrebbe fatto scattare l’allarme Dybala perché non avrebbe voglia di tornare alla Juventus.

Dybala sarebbe guarito dal coronavirus, stando a quanto dichiarato dalla fidanzata Oriana Sabatini, ma Cr7 avrebbe fatto intendere il contrario per restare in Portogallo.

Queste notizia stanno facendo rumore perché la Juventus non le ha smentite.

Secondo i media spagnoli, Ronaldo non sarebbe intenzionato a tornare a Torino fino a quando non ci sarebbe la certezza assoluta della ripresa dell’attività agonistica.

Insomma, Ronaldo sta bene a Madeira, si sta allenando con il Nacional ed è circondato dall’affetto dei suoi cari, per questo motivo non ha nessuna voglia di tornare in Italia.

Il suo comportamento potrebbe creare non pochi problemi nello spogliatoio della Juventus perché gli altri stranieri sono già rientrati alla base.

Nei giorni scorsi, Pjanic ha anche condiviso sui social alcuni pensieri sui suoi allenamenti a Torino.

Che Ronaldo non sia un giocatore come gli altri è cosa nota ma ci sono equilibri di spogliatoio che vanno comunque salvaguardati.

Secondo fonti spagnole, Ronaldo si starebbe comportando in questa maniera perché desidera tornare a giocare con il Real Madrid.

Gli stessi media hanno parlato, tempo fa, della sua discesa negli spogliatoio nell’intervallo del Clasico.

Durante l’ultimo Real-Barcellona, Cr7 avrebbe fatto un discorso motivazionale che avrebbe caricato i suoi ex compagni di squadra verso la vittoria.