Cristiano Ronaldo come sta? Allegri: “Difficile ma speriamo ce la faccia con l’Ajax”

di Dini Casali
Pubblicato il 1 aprile 2019 12:43 | Ultimo aggiornamento: 1 aprile 2019 12:43
Cristiano Ronaldo come sta? Allegri: "Difficile ma speriamo ce la faccia con l'Ajax"

Cristiano Ronaldo come sta? Allegri: “Difficile ma speriamo ce la faccia con l’Ajax”

ROMA – “Ronaldo sta lavorando bene tutti i giorni, speriamo di averlo con l’Ajax, è difficile, ma siamo fiduciosi”. Così Massimiliano Allegri, alla vigilia dell’anticipo di campionato con il Cagliari. Quanto a Dybala “valutiamo oggi – spiega il tecnico bianconero – come sta con il polpaccio”, dopo l’infortunio muscolare rimediato in nazionale il 25 marzo. In dubbio nella trasferta sarda anche Mandzukic, febbricitante e anche Spinazzola, che stava facendo benissimo, starà fermo per 10/15 giorni.

Ovvio che con 15 punti di distacco dalla seconda, il Napoli vincente a Roma, la testa è concentrata sul finale di stagione Champions, anche perché, nonostante la moria di pezzi pregiati davanti, un gol i bianconeri lo trovano sempre, magari con l’ultimo arrivato, il giovanissimo Kean che anche a Empoli, appena entrato, ha firmato il gol vittoria. 

Al momento l’allenatore evita di mettergli pressioni raccomandandogli solo di imparare “a gestire gli alti e i bassi” di un potenziale campione alle prime uscite. Intanto domani, martedì, c’è già il Cagliari: “Per Kean è un bel test per la crescita, ha delle qualità importanti ma ha solo 19 anni. Dobbiamo gestirlo ma non è complicato, la carriera è lunga. Ora va tutto bene, ma dovrà gestire gli alti e bassi. Deve migliorarsi quotidianamente, perché altrimenti rischia di perdersi. Se uno si accontenta fa bene un anno e poi si perde. La differenza la fa la testa”. (fonte Ansa)