La dieta dei campioni, ecco cosa mangiano Cristiano Ronaldo e Messi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Novembre 2019 21:44 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2019 21:44
Cristiano Ronaldo dieta Messi ecco i segreti dei campioni

Cristiano Ronaldo mentre mangia (foto dai social)

ROMA – L’allenamento è nulla senza una corretta alimentazione. I fuoriclasse dello sport non curano in maniera maniacale solamente le loro sedute di allenamento ma anche la loro alimentazione. Mangiare bene, aiuta a rendere meglio durante le partite. Il fisico viene scolpito dall’allenamento ma anche da una alimentazione studiata su misura. Riportiamo di seguito, le diete di Cristiano Ronaldo e di Lionel Messi, due campionissimi del mondo del calcio. 

Cristiano Ronaldo mangia molto a colazione per avere tutti i nutrienti necessari per affrontare gli allenamenti e la giornata. La mattina il fuoriclasse portoghese si nutre con uova, prosciutto, formaggi, yogurt, frutta, cereali integrali, pane e cornetti. A pranzo e  a cena, Cristiano Ronaldo alterna riso o pasta integrale. Poi completa i suoi pasti con pollo o pesce, fagioli, insalata e verdure. Il pane lo mangia a colazione ma non a pranzo e a cena. 

Non solo Cristiano Ronaldo, anche Messi cura l’alimentazione in maniera maniacale. 

Nella dieta di Cristiano Ronaldo non c’è spazio per gli sgarri, nemmeno dopo la partita. Ronaldo non beve mai alcolici, né utilizza mai le bustine di zucchero. Messi è stato costretto a curare l’alimentazione in maniera maniacale dopo aver accusato ripetuti malesseri durante la coppa del mondo del 2014. 

Da quel momento in poi, Messi si è rivolto ad un guru dell’alimentazione a Sacile, in Friuli. Il dottor Giuliano Poser ha cambiato le abitudini alimentari dell’argentino e grazie alle sue direttive il calciatore del Barcellona non ha avuto più malesseri legati al cibo. La dieta di Messi è basata su cereali integrali, frutta e verdura biologica.  Anche per Messi ci sono dei divieti, il fuoriclasse della Nazionale Argentina non può mangiare uova, latte e derivati e carne rossa. Anche nel suo caso, non sono previsti gli zuccheri raffinati (fonte Il Mattino).