Cristiano Ronaldo, pantaloncini tirati su e punizione flop: quante prese in giro sui social

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 luglio 2018 15:30 | Ultimo aggiornamento: 1 luglio 2018 15:30
Cristiano Ronaldo, pantaloncini tirati su e punizione flop: quante prese in giro sui social

Cristiano Ronaldo, pantaloncini tirati su e punizione flop: quante prese in giro sui social

MOSCA – Il pallone piazzato con cura, i pantaloncini tirati su, gli occhi da uomo che non deve chiedere mai, uno sguardo di sfida nei confronti degli avversari, e poi la conclusione perfetta contro la Spagna. Così era iniziato il Mondiale di Cristiano Ronaldo con una tripletta da urlo alla Spagna (sopra la descrizione del terzo gol su calcio di punizione) [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Ieri, il fenomeno portoghese, ha cercato di replicare la prodezza contro la Spagna. Ripetendo lo stesso rituale su calcio di punizione ma l’esito non è stato lo stesso e per questo motivo i social hanno deciso di prenderlo in giro in tutti i modi con dei fotomontaggi.

E’ il destino dei grandi campioni, tanto esaltati quanto derisi al momento degli insuccessi. E così, a 33 anni, Cristiano Ronaldo fallisce l’ennesimo tentativo di vincere il Mondiale.

Cristiano Ronaldo ha rotto il silenzio, dopo l’eliminazione dai Mondiali del ‘suo’ Portogallo, affermando che “per ora non è il momento di parlare di futuro”. Il Pallone d’Oro, dunque, resta sempre in bilico, fra il desiderio di lasciare il Real Madrid e la sua ‘inaccessibilità’ economica, sia a livello contrattuale (ha chiesto al club un contratto di 40 milioni), sia a causa di una clausola rescissoria-monstre di mille milioni.

L’attaccante, che fa gola a tanti club, fra i quali anche la Juve, ha parlato dell’eliminazione dei lusitani dal torneo iridato, dicendosi “certo che questa squadra continuerà a essere una delle più più forti, perché ha giovani importanti e con il desiderio di riuscire a ottenere grandi risultati”.

Cristiano Ronaldo, a proposito dell’eliminazione a opera dell’Uruguay, ha dichiarato: “Noi meglio dei nostri avversari ma, nel calcio, chi segna il maggior numero di gol, vince. Congratulazioni all’Uruguay, come capitano sono orgoglioso di questo gruppo”.

CLICCA QUI per il tabellone completo dei Mondiali.

Tutti i gironi dei Mondiali:

  • Gruppo A: Russia, Arabia Saudita, Egitto e Uruguay.
  • Gruppo B: Portogallo, Spagna, Marocco e Iran.
  • Gruppo C: Francia, Australia, Perù e Danimarca.
  • Gruppo D: Argentina, Islanda, Croazia e Nigeria.
  • Gruppo E: Brasile, Svizzera, Costa Rica e Serbia.
  • Gruppo F: Germania, Messico, Svezia e Corea del Sud.
  • Gruppo G: Belgio, Panama, Tunisia e Inghilterra.
  • Gruppo H: Polonia, Senegal, Colombia e Giappone.