Cristiano Ronaldo jr nei guai per aver guidato una moto d’acqua ad appena 10 anni. Ecco cosa rischia

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 13 Luglio 2020 19:14 | Ultimo aggiornamento: 13 Luglio 2020 19:14
Cristiano Ronaldo jr nei guai per aver guidato una moto d'acqua ad appena 10 anni. cosa rischia

Cristiano Ronaldo jr nei guai per aver guidato una moto d’acqua ad appena 10 anni. Ecco cosa rischia (foto d’archivio dai social)

Cristiano Ronaldo jr è nei guai per aver guidato una moto d’acqua a soli 10 anni (per farlo c’è bisogno di una licenza che può essere ottenuta solo con la maggiore età).

La notizia su Cristiano Ronaldo jr al volante della moto d’acqua è stata pubblicata dal Sun che preso spunto su un video caricato sui social da Elma Aveiro, sorella del fuoriclasse della Juventus (qui il filmato postato su YouTube).

Il figlio di Ronaldo ha guidato una moto d’acqua  a Paul do Mar, nel sud dell’isola di Madeira.

Il video è stato rimosso poco dopo ma la frittata era ormai fatta. Stando a quanto scritto dal Sun, il capo della polizia marittima locale, Guerreiro Cardoso, avrebbe confermato che è in corso un’indagine sul figlio di Ronaldo.

In Portogallo, è possibile guidare una moto d’acqua solo con una licenza che viene rilasciata a persone che abbiamo compiuto la maggiore età. Ovviamente Ronaldo jr non aveva né la licenza, né l’età necessaria per guidare una moto d’acqua.

Quindi cosa rischia? Quello che rischiano tutti gli altri trasgressori, ovvero una multa per aver guidato senza una licenza valida che varia tra i 13.000 e i 67.000 dollari.

Al momento, né Cristiano Ronaldo, né gli altri suoi familiari hanno parlato della notizia ai media o sui social network.