Cristiano Ronaldo-Juventus, Mourinho: “Adesso Inter, Roma, Milan e Napoli devono rispondere…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 luglio 2018 20:14 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2018 20:14
Cristiano Ronaldo-Juventus, Mourinho: "Adesso Inter, Roma, Milan e Napoli devono rispondere..."

Cristiano Ronaldo-Juventus, Mourinho: “Adesso Inter, Roma, Milan e Napoli devono rispondere…”
EPA/ANDY RAIN

ROMA – Nel giorno della presentazione ufficiale di Cristiano Ronaldo alla Juventus, José Mourinho è stato intervistato da Dario Bersani e Augusto Ciardi per Teleradiostereo. Il tecnico portoghese ha avvisato le rivali della Juventus: “Non devono arrendersi e devono rispondere ai bianconeri trovando delle motivazioni extra” [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

“Tutti guarderanno l’Italia per Ronaldo – dice Mou a Teleradiostereo -. In questo momento la Serie A è diventato uno dei campionati più importanti del mondo. Tornare in Italia? Mi piacerebbe tornare per giocare la Champions League. Magari nella fase a gironi contro l’Inter o la Juve…”.

Il tecnico portoghese invita tutte le rivali dei bianconeri a non darsi per vinte, nonostante l’arrivo di CR7: “Nel calcio tutto può cambiare. Se cambia la prospettiva di squadre come l’Inter, il Milan, il Napoli e la Roma, se non accettano in modo passivo che la Juve con Cristiano diventa più forte e vincerà ancora, se trovano anche loro le motivazioni da questa operazione…. Allora si può fare di nuovo un cambio di qualità, di emozioni e di attenzioni in Serie A. Per questa ragione complimenti alla Juve per questo colpo di mercato che è calcistico, pubblicitario e di marketing”.