Cristiano Ronaldo alla Juventus, lunedì presentazione in grande stile all’Allianz Stadium

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 luglio 2018 17:23 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2018 17:23
Cristiano Ronaldo alla Juventus, lunedì presentazione in grande stile all'Allianz Stadium

Cristiano Ronaldo alla Juventus, lunedì presentazione in grande stile all’Allianz Stadium

TORINO – L’arrivo di Cristiano Ronaldo è in programma tra domenica sera e lunedì, giorno in cui ci saranno anche le visite e la presentazione ufficiale. Inizia a calare la cortina di mistero che avvolge l’arrivo di CR7: la Juventus sta organizzando una presentazione in grande stile che coinvolgerà anche i tifosi, all’Allianz Stadium. Lunedì 16 luglio passerà quindi alla storia come il ‘Ronaldo-day’, una giornata interamente dedicata al campione portoghese e alla sua nuova vita in bianconero [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

La febbre da ‘CR7’ contagia tutto il mondo sportivo, non solo il calcio. La pallavolo si mette in scia e in breve è nata una sfida a chi tira più forte tra Cristiano Ronaldo e Ivan Zaytsev, sintetizzando nell’era degli hashtag #CR7 vs #IZ9. L’idea è della Federazione italiana pallavolo, che lancia il challenge tra i due campioni sulla propria pagina di Facebook. Come prevedibile il campione azzurro ha commentato subito, accettando la sfida: “Allora – scrive ironizzando Zaytsev – io ci sto ma, secondo me, Cristiano Ronaldo si starà chiedendo… Zaytsev chi? Daje Cristià non trovare scuse per tirarti indietro, facciamo partire la sfida”.

L’idea della sfida è nata dal Comitato regionale Fipav Lazio, che ha lanciato la sfida ai propri utenti: “Noi facciamo sul serio. Almeno 1000 like per convincerli”. Ma il pallavolista azzurro non ha neanche atteso di raggiungere la quota, sfidando subito Cristiano Ronaldo al challenge. L’azzurro a suon di servizi, il neo-juventino con le punizioni.

CLICCA QUI per il tabellone completo dei Mondiali.

Tutti i gironi dei Mondiali:

  • Gruppo A: Russia, Arabia Saudita, Egitto e Uruguay.
  • Gruppo B: Portogallo, Spagna, Marocco e Iran.
  • Gruppo C: Francia, Australia, Perù e Danimarca.
  • Gruppo D: Argentina, Islanda, Croazia e Nigeria.
  • Gruppo E: Brasile, Svizzera, Costa Rica e Serbia.
  • Gruppo F: Germania, Messico, Svezia e Corea del Sud.
  • Gruppo G: Belgio, Panama, Tunisia e Inghilterra.
  • Gruppo H: Polonia, Senegal, Colombia e Giappone.