Cristiano Ronaldo, Kathryn Mayorga chiede 65 milioni di euro di risarcimento per il presunto stupro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Aprile 2021 12:48 | Ultimo aggiornamento: 29 Aprile 2021 12:48
Cristiano Ronaldo, Kathryn Mayorga chiede 65 milioni di euro di risarcimento per il presunto stupro

Cristiano Ronaldo, Kathryn Mayorga chiede 65 milioni di euro di risarcimento per il presunto stupro FOTO ANSA

L’ex modella Kathryn Mayorga chiede circa 65 milioni di euro di risarcimento a Cristiano Ronaldo per il presunto stupro del 2009 che sarebbe avvenuto in una camera d’albergo a Las Vegas. Il fuoriclasse della Juventus ha sempre negato e una causa penale si è conclusa nel nulla.

I soldi chiesti da Kathryn Mayorga a Cristiano Ronaldo

Secondo quanto riportato dal Mirror, Mayorga avrebbe chiesto 20,6 milioni di euro per “il dolore e la sofferenza” provati in passato, altrettanti per i futuri e analoga cifra per “risarcimento danni”. Alla somma si aggiungerebbero le spese, anche legali, che porterebbero all’ammontare complessivo di circa 65 milioni di euro, pari a due anni di stipendio di Ronaldo.

Mayorga non “in grado di intendere e di volere”

Nel 2010 Mayorga ha accettato $ 375.000 come parte di un accordo extragiudiziale di riservatezza. Tre anni fa però ha avviato un’azione legale civile sostenendo che quando ha accettato e firmato, non era “in grado di intendere e di volere”. Il team legale dell’ex modella ha depositato un elenco di oltre 60 testimoni tra cui tre agenti di polizia che hanno indagato sulla denuncia originale, il presidente della Juventus Andrea Agnelli, l’agente di Ronaldo Jorge Mendes e il consigliere Andy Quinn. Cristiano Ronaldo ha sempre detto: “Nego con fermezza le accuse che mi vengono rivolte. Lo stupro è un crimine abominevole che va contro tutto ciò che sono e in cui credo”.