Cristiano Ronaldo potrebbe lasciare la Juventus, si è sfogato con la mamma: “Non posso fare miracoli…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 17 aprile 2019 16:55 | Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2019 16:56
Cristiano Ronaldo potrebbe lasciare la Juventus, si è sfogato con la mamma: "Non posso fare miracoli..."

Cristiano Ronaldo potrebbe lasciare la Juventus, si è sfogato con la mamma: “Non posso fare miracoli…” (da Instagram)

TORINO – Dopo aver vinto cinque Champions League, comprese le ultime tre, Cristiano Ronaldo non si sarebbe mai aspettato di essere eliminato ai quarti di finale contro dei giovani di belle speranze come l’Ajax. L’eliminazione della Juventus, al suo primo anno in bianconero, è stato un colpo durissimo da digerire per Cristiano Ronaldo. Dopo il fischio finale, il fuoriclasse portoghese si è sfogato con la mamma.

Cristiano Ronaldo è deluso dall’eliminazione Champions, si è sfogato con la mamma: “Io non faccio miracoli…”.

A svelarlo è la stessa Maria Dolores dos Santos Aveiro a margine del torneo internazionale ‘Maritimo Centenario’. La mamma di Ronaldo ha riportato lo sfogo del figlio ai giornalisti portoghesi che erano presenti all’evento. Si è trattato di uno sfogo dettato dalla frustrazione del momento, oppure Cr7 ha capito che la Juventus non è la società giusta per vincere in Europa? Al momento non è dato saperlo ma sicuramente Ronaldo, con quelle frasi, ha fatto intendere che non ritiene i compagni di squadra alla sua altezza.

Per vincere la Champions League c’è bisogno di un fuoriclasse assoluto come l’attaccante portoghese ma c’è anche bisogno di una spina dorsale della squadra abituata a vincere a livello internazionale. La Juve non vince la Champions League da 23 anni e non ha in rosa, eccetto Ronaldo, calciatori che siano abituati a trionfare in questa competizione. Cr7 lo ha capito e ha deciso di sfogarsi a caldo con la mamma.

La Juve vorrebbe ripartire da lui anche il prossimo anno ma il fenomeno portoghese non è convinto di continuare la sua esperienza a Torino. Cr7 ci penserà su e comunicherà la sua decisione alla dirigenza nei prossimi giorni. Probabilmente dopo la festa per il suo primo scudetto italiano, il quinto consecutivo per Massimiliano Allegri, che resterà sulla panchina della Juventus anche il prossimo anno, e l’ottavo di seguito per i campioni d’Italia in carica.