Cristiano Ronaldo a metà fra Real e Valencia: ma solo nei diritti d’immagine

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 Giugno 2015 18:23 | Ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2015 18:23
http://www.blitzquotidiano.it/sport/juventus-sport/juventus-real-madrid-probabili-formazioni-ronaldo-vs-tevez-bale-simil-benzema-2176786/

Cristiano Ronaldo nella foto Ansa

ROMA – Cristiano Ronaldo a metà fra Real e Valencia: ma solo nei diritti d’immagine. L’attaccante ha firmato un contratto per la cessione di parte dei diritti di immagine alla Media Mint, società di proprietà di Peter Lim, che è anche patron del club rivale in Liga. Ne parla La Gazzetta dello Sport.

Cristiano Ronaldo ha firmato un contratto per la cessione di una parte dei suoi diritti di immagine alla Media Mint, società di proprietà dal magnate di Singapore Peter Lim. L’accordo avrà una durata di 6 anni. Secondo una stima approssimativa i diritti di immagine di Cristiano Ronaldo potrebbero valere tra i dieci e i dodici milioni: la metà di questa somma, su cui il fuoriclasse ha mantenuto il controllo quando è passato nel 2013 al Real Madrid, è dunque stata data in gestione alla Mint Media.

Una curiosità: Lim è anche il proprietario del Valencia, club che prende parte alla Liga spagnola ed è proprietario del Salford City con gli ex giocatori del Manchester United “Class of 92”. “Peter ha una rete di business vasta e prezioso e ho sempre ammirato le sue capacità imprenditoriali e di far crescere le imprese”, ha detto Ronaldo in una dichiarazione. “E’ anche un buon amico che ho conosciuto per un po’. Credo che sarà un buon partner e darà un buon valore al mio marchio”, ha aggiunto. Concorrenti sul campo, Real e Valencia ora si spartiscono di fatto il tesoretto Ronaldo. Con la complicità di Jorge Mendes, che è un caro amico di Ronaldo, lo rappresenta e funge da consulente del miliardario di Singapore.