Cristiano Ronaldo-Juventus, ecco il programma della sua prima giornata bianconera

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 luglio 2018 12:07 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2018 12:07
Cristiano Ronaldo-Juventus, ecco il programma della sua prima giornata bianconera

Cristiano Ronaldo-Juventus, ecco il programma della sua prima giornata bianconera (Ansa)

TORINO – Cristiano Ronaldo è arrivato a Torino ieri alle ore 19.25. A Caselle, è stato accolto come un capo di stato. Entusiasmo più che legittimo per uno dei calciatori più forti di tutti i tempi. Cristiano Ronaldo non è stato accolto solamente da tifosi in festa. Tra loro spiccava tra di loro Bruno Carè, un papà disoccupato che ha sventolato di fronte al campione portoghese dal ricchissimo contratto un foglio con su scritto il proprio Iban, nella speranza che Cristiano si metta una mano sulla coscienza e una sul portafogli. Una richiesta di soldi al campione che, si immagina, può tutto [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

In attesa di sapere dove vivrà Cr7 a Torino, qui le indiscrezionial momento è probabile che ci sia una sistemazione provvisoria – il parco della Mandria e il centrale quartiere della Crocetta sono le destinazioni più gettonate per questi primi giorni -.

Oggi Cristiano Ronaldo si allenerà regolarmente nel centro sportivo della Continassa. Insieme a lui lavoreranno Dybala, Douglas Costa, Cuadrado, Bentancur e Higuain, ovvero il secondo contingente di reduci dal Mondiale.

L’allenamento verrà diretto da Aldo Dolcetti. Uomo dello staff di Massimiliano Allegri che è rientrato appositamente dagli Stati Uniti, dove la Juventus sarà impegnata nella International Champions Cup fino al 5 agosto, per allenare i reduci dal Mondiale che si sono radunati a Torino.

Cristiano Ronaldo verrà raggiunto dal resto l’8 agosto e dovrebbe esordire con la maglia bianconera nel corso della tradizionale partita in famiglia a Villar Perosa. Un appuntamento fortemente voluto dalla famiglia Agnelli che quest’anno sarà reso ancora più emozionante dalla presenza del fuoriclasse portoghese.