Cristiano Ronaldo segna e non esulta: “Sono triste per motivi professionali”

Pubblicato il 3 settembre 2012 9:55 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2012 9:59
Cristiano Ronaldo_Real

Cristiano Ronaldo (LaPresse)

MADRID (SPAGNA) – “Sono triste per motivi professionali”. Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta contro il Granada nel match vinto dal Real Madrid per 3-0, non ha voglia di festeggiare.

Quali siano i motivi della tristezza di Cristiano Ronaldo, però non è stato spiegato anche perché il portoghese ci ha tenuto a precisare che sul suo stato d’animo non ha pesato la mancata assegnazione del premio dell’Uefa quale giocatore dell’anno (gli è stato preferito Iniesta). “Quello che è successo con Iniesta non ha nulla a che fare. Sono concentrato solo sulla mia nazionale”.