Critiche all'arbitro, deferito Villas Boas

Pubblicato il 11 Novembre 2011 15:39 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2011 15:41

LONDRA, 11 NOV – Il tecnico del Chelsea Andre Villas-Boas e' stato deferito per comportamento scorretto dalla Football Association a causa delle critiche rivolte all'arbitro Chris Foy al termine della partita persa 1-0 con il Queens Park Rangers, lo scorso 23 ottobre. La sconfitta arrivo' su un rigore fischiato al 10' e con i Blues ridotti in nove dalla doppia espulsione di Bosingwa e Drogba nel primo tempo.

''Ritengo che l'arbitro oggi non si sia comportato bene – commento' Villas Boas – e non e' la prima volta che ci succede. Sono davvero deluso dalla sua prestazione. E' stato troppo emotivo. Spero che non diventi la norma, in questo campionato e' la terza partita in cui abbiamo problemi con l'arbitro''.

Il tecnico portoghese ha tempo fino al 15 novembre per rispondere. Il 28 ottobre al Chelsea e' stata inflitta una multa di 20.000 sterline per il comportamento dei suoi giocatori durante quella partita.