Crotone-Juventus, Dragus positivo al coronavirus a poche ore dalla partita: squadra in isolamento

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 17 Ottobre 2020 11:33 | Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre 2020 11:33
Crotone-Juventus, Dragus positivo al coronavirus a poche ore dalla partita: squadra isolamento

Crotone-Juventus, Dragus positivo al coronavirus a poche ore dalla partita: squadra in isolamento (foto Ansa)

Crotone-Juventus verrà giocata regolarmente ma intanto a poche ore dal match c’è stata la positività al coronavirus di Dragus.

Il campionato continua a fare i conti con il coronavirus, il match tra Crotone e Juventus non è in pericolo ma intanto a poche ore dal match è risultato positivo Dragus.

La verità è che il numero dei contagi cresce in maniera esponenziale ed è molto facile cadere in dei focolai come quello del Genoa. 

Da questo punto di vista, le partite internazionali disputate durante la sosta del campionato hanno fatto ‘una strage’. 

Il positivo più illustre è Cristiano Ronaldo ma adesso anche il Crotone, avversario dei bianconeri, ha un caso e ne teme altri. 

Il calciatore positivo della squadra calabrese è Dragus. Si sarebbe preso il Covid durante le partite disputate con la Nazionale della Romania Under 21. 

Ovviamente il Crotone ha sottoposto a tamponi anche tutti gli altri calciatori della rosa che sono risultati invece negativi. 

Ed è per questo che Crotone – Juventus non è in pericolo. Infatti  Juve batte Crotone 2 a 1 nel conto dei positivi ma con questi numeri si può scendere in campo. 

O almeno è questo quello che dice il regolamento. Le partite possono essere rinviate solamente quando una squadra ha più di dieci tesserati positivi al coronavirus (vedi Genoa). 

E comunque quella squadra dispone di un solo rinvio a campionato. Se dovesse ricadere in un altro focolaio dovrebbe scendere in campo o con i calciatori restanti, quelli negativi al Covid, o con i ragazzi delle giovanili.