Cuneo-Pro Piacenza 20-0, Tommasi e Ghirelli: “Slealtà inaccettabile, presto esclusione”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 febbraio 2019 21:12 | Ultimo aggiornamento: 17 febbraio 2019 21:13
Cuneo-Pro Piacenza 20-0, Tommasi e Ghirelli: "Slealtà inaccettabile, presto esclusione"

Cuneo-Pro Piacenza 20-0, Tommasi e Ghirelli: “Slealtà inaccettabile, presto esclusione” ANSA / MATTEO BAZZI

ROMA – “Ci sono norme etiche che vanno rispettate e spero si proceda all’esclusione al più presto”.
    Così il presidente dell’Aic, Damiano Tommasi, ospite di 90′ Minuto, sulla Rai, commenta il surreale 20-0 del Cuneo al Pro Piacenza, che si è presentato con soli 7 giocatori, tutti giovanissimi, per evitare lo 0-3 a tavolino e l’esclusione dal campionato. “Episodi come quelli di oggi non fanno bene a nessuno e, a quanto pare, la partita era anche quotata alle scommesse. Oggi è mancata la sportività, qualunque condizione di fare calcio, ed è una cosa grave”.

Cuneo-Pro Piacenza 20-0, Ghirelli: “Inaccettabile”

“Oggi hanno violato le norme della lealtà sportiva in modo inverecondo”. Lo dice all’Ansa il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, commentando il 20-0 subito a Cuneo dal Pro Piacenza, che è sceso in campo col numero minimo di giocatori – sette, ma tutti Under 18 – per evitare la rinuncia alla partita che sarebbe stata la quarta e avrebbe significato l’esclusione dal campionato. “Domani deciderà il giudice sportivo – aggiunge Ghirelli -. Noi siamo obbligati a rispettare le regole che esistono”.