Damir Skomina turbato nello spogliatoio per gli errori in Roma-Liverpool

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 maggio 2018 21:46 | Ultimo aggiornamento: 3 maggio 2018 21:46
Damir Skomina turbato nello spogliatoio per gli errori in Roma-Liverpool

Damir Skomina turbato nello spogliatoio per gli errori in Roma-Liverpool

ROMA – Lo descrivono turbato, Damir Skomina, incapace di nascondere le sue sensazioni dopo aver rivisto a caldo tutte le decisioni sbagliate prese durante Roma-Liverpool.

Come scrive Vladimiro Cotugno per Il Corriere dello Sport, il rigore negato ai giallorossi per il clamoroso mani di Alexander-Arnold e l’altro su Dzeko per l’entrata di Karius, con il bosniaco fermato prima per un fuorigioco inesistente, sono stati crocevia di una partita che ha spalancato a Klopp le porte di Kiev chiudendole in faccia ai giallorossi.

 

 

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

App di Ladyblitz, gratis, clicca qui

E di questo, il fischietto sloveno si è reso conto solo negli spogliatoi visto che in campo anche i giocatori non si sono quasi accorti degli eventi, con proteste minime: ennesima dimostrazione della superiorità dell’occhio della telecamera su quello dei protagonisti.