Daniel Maldini grande debutto in Milan-Bayern, gli highlights della partita

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 24 Luglio 2019 13:19 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2019 13:19
Daniel Maldini Bayern-Milan 1-0 video gol highlights youtube

Daniel Maldini nel corso di Bayern-Milan (da YouTube)

KANSAS CITY – Buona la prima per Daniel Maldini. Il 17enne, stella del settore giovanile del Milan e figlio del dirigente rossonero Paolo Maldini, è stato lanciato come titolare nel corso di Milan-Bayern Monaco, partita valida per la International Champions Cup. I rossoneri hanno perso di misura contro i tedeschi ma Maldini jr ha giocato benissimo sfiorando anche la rete (video in fondo all’articolo). 

Il baby fenomeno è stato schierato come trequartista dietro ai due attaccanti Piatek e Castillejo. Rispetto al papà, non è un difensore ma un calciatore con spiccate caratteristiche offensive. Scomodando un grande campione del passato, possiamo dire che Daniel Maldini sembra Kakà. Oltre al gol sfiorato, si è prodotto in una grande giocata a centrocampo con sombrero su un avversario che non ha potuto fare altro che stenderlo. 

Evidentemente le partite tra Milan e Bayern Monaco di International Champions Cup portano fortuna ai giovani talenti rossoneri. Due anni fa Cutrone esplose proprio contro i tedeschi, ora è la volta di Maldini jr. Giampaolo ha in casa un potenziale fenomeno, al Milan lo sanno ma cercano di nasconderlo perché porta sulla maglia un cognome pesante. Dopo Cesare e Paolo, un altro Maldini potrebbe scrivere pagine importanti della storia del Milan. 

 “Abbiamo giocato bene, ho tanti riscontri positivi”. E’ l’analisi di Marco Giampaolo, ai microfoni di Milan Tv, dopo la sconfitta 1-0 contro il Bayern Monaco nella Icc a Kansas City (Usa). Le sue dichiarazioni sono riportate dall’Ansa.

“Il Bayern – ricorda Giampaolo – è più avanti di noi. Noi eravamo alla prima partita e ci siamo arrivati con tanti giocatori forti fuori. Abbiamo provato a riproporre l’idea del gioco provato in questi dieci giorni a Milanello. Ci sono un po’ di cose da mettere a posto ed io ho diversi spunti per andare a lavorare nel miglior modo sulle cose che vanno sistemate. La squadra ha grandi qualità, i giocatori capiscono subito cosa manca e lavorano bene per rimediare. Per assimilare un certo tipo di gioco ci vuole tempo”.

Giampaolo si sofferma su alcuni singoli: ”Hernandez mi è piaciuto molto, ha grande qualità e forza. Peccato si sia fatto male. Gabbia? Ha giocato con grande attenzione. Ora sta a lui impegnarsi per provare a crearsi più spazio”.

Daniel Maldini sfiora il gol, gli highlights di Milan-Bayern da YouTube.

Video YouTube con gli highlights di Milan-Bayern Monaco, partita valida per la International Champions Cup. Il figlio di Maldini ha sfiorato il gol al minuto 2:16 di questo video (fonti Ansa e YouTube).