Daniel Prodan, morto a 44 anni ex Messina: infarto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 novembre 2016 10:07 | Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2016 10:07
Daniel Prodan, morto a 44 anni ex Messina: infarto

Daniel Prodan ai tempi del Messina

BUCAREST – Daniel Prodan, ex Messina, è morto a soli 44 anni. Era seduto davanti alla tv nella sua casa vicino a Bucarest, e il suo cuore si è improvvisamente fermato. Per tre ore, scrivono i quotidiani romeni, i medici, chiamati da sua moglie Licinia, hanno cercato di rianimarlo.

Nato nel marzo 1972, ha iniziato nell’Olimpia Satu Mare, per poi trasferirsi alla Steaua Bucarest, dove ha vinto 5 campionati, 2 Coppe di Romania e 3 Supercoppe nazionali e ha giocato per tre anni in Champions League. Dopo una stagione nell’Atletico Madrid, nel 1998 è passato ai Glasgow Rangers, dove ha conquistato 2 campionati, 2 Coppe nazionali e 1 Coppa di Lega. Nel 2002 è passato anche a Messina, in A, disputando appena 5 partite. Per la nazionale romena ha giocato 54 gare, partecipando al Mondiale 1994 e a Euro 1996.

A causa di un grave infortunio a un ginocchio, la sua carriera è finita a soli 26 anni. Negli ultimi anni Prodan aveva lavorato alla Federazione romena come direttore sportivo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other