Daniel Sturridge fa scommettere il fratello su un suo trasferimento (mai avvenuto): squalificato per sei mesi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Luglio 2019 14:52 | Ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2019 14:52
Daniel-Sturridge

Daniel Sturridge con la maglia del Liverpool (foto Ansa)

ROMA – Daniel Sturridge, ex attaccante del Liverpool ora svincolato, è stato squalificato per sei mesi perché chiamò il fratello e lo fece scommettere sul proprio trasferimento al Siviglia. Trasferimento, tra l’altro, mai avvenuto perché alla fine l’attaccante finì al West Bromwich. Tutto vero. Tra l’altro l’attaccante, ora svincolato e squalificato, è stato anche multato di 75mila sterline.

Ad annunciare la squalifica è stata la Federazione inglese. Una commissione indipendente, come racconta Sport Mediaset, ha scoperto che il 29enne aveva incaricato suo fratello di scommettere su un suo possibile trasferimento al Siviglia durante la finestra di mercato del gennaio 2018, anche se poi in realtà il giocatore finì al West Bromwich

Nove degli 11 capi di imputazione contro l’attaccante sono stati respinti e Sturridge sarà libero di riprendere la sua carriera il 31 luglio, appena prima dell’inizio della stagione inglese. La FA ha annunciato ricorso, ritenendo la sanzione troppo lieve.

Sturridge, che a giugno ha lasciato il Liverpool, era stato anche accostato al Bologna. Ma, evidentemente, questa volta nessuno ora scommetterà sul suo trasferimento in Italia.

Fonte: Sport MEdiaset.