“Daniele De Santis infame”, minacce su Facebook: “Anche Napoli sparerà…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Maggio 2014 9:46 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2014 9:54
"Daniele De Santis infame": su Facebook minacce di morte all'ultras Roma

“Daniele De Santis infame”: su Facebook minacce di morte all’ultras Roma

ROMA – “Daniele De Santis infame“: si chiama così la pagina Facebook contro l’ultras della Roma arrestato perché accusato di aver sparato a un gruppo di tifosi del Napoli (ferendo Ciro Esposito) prima della finale di Coppa Italia.

La pagina è ovviamente piena di post, insulti e fotomontaggi contro De Santis.

Ecco alcuni esempi:

“Romano pezzo di m…, ricordiamo che hanno dato un Daspo di 5 anni a quella persona che da sola ha gestito l’ordine di una curva intera e che indossava una maglietta con una scritta che per l’art.21 della Costituzione non è reato. Per caso avete rosicato che uno qualunque è riuscito a fare quello che voi non sapete fare?”.

“Non avrai vita lunga lurido infame e senza che mandate lettere provocatorie non fate paura a nessuno romani di m…”.

“Da quando scendete dai 7 colli di Roma vi facciamo di tutto a Napoli è vero ma mai come un De Santis!!!!!!! Quindi se la ragionate cosi anche Napoli sparerà e coglierà e addobberà romani sporchi e zozzi”.

“Nemmeno la polizia allo stadio usa la pistola. I coglioni e conigli sì. La logica ultra non concepisce la pistola, Montepulciano insegna ……..”