Daniele Dentice D’Accadia, un romano tra i grandi del wrestling

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Luglio 2019 13:54 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2019 13:54
Daniele Dentice D’Accadia, un romano tra i grandi del wrestling

Daniele Dentice D’Accadia (foto da YouTube)

ROMA – Un romano tra i grandi del wrestling. Daniele Dentice D’Accadia, 28 anni, ha combattuto contro Braun Strowman, esibendosi per la prima volta in un match su un ring Wwe.

“Faccio wrestling da quasi 10 anni – racconta – quando debuttai sul ring con la RWA a Roma. È sempre stata la mia enorme passione ed essere arrivato a esibirmi a Monday Night Raw mi ha portato un misto di enorme felicità e paura per la portata della prova da superare. In passato ci sono stati lottatori italiani interpretati da americani, ma di italiani veri ne abbiamo visti pochi. Per questo volevo fare del mio meglio”.

Daniele è anche uno stuntman. “Ma il mio sogno era sempre questo – continua -. Quando feci un provino per la House of Hardcore, federazione di Tommy Dreamer, l’ex leggenda Ecw mi disse che ero pronto e che addirittura potevo diventare il nuovo Rey Mysterio”. 

Daniele, che si è raccontato sul canale youtube del telecronista Sky Michele Posa, è sposato e ha una bambina nata a New York. “Senza il wrestling non sarei il padre di mia figlia. Nel 2013 mi ero affacciato per la prima volta negli States insieme all’amico e lottatore Giuseppe “King” Danza. Mi sono allenato con Antonio Thomas, ex Superstar Wwe. Ho attraversato mille difficoltà, come la rottura dei legamenti e il menisco durante uno show in Georgia. Decisi di operarmi a Roma, con il dottor Mariani, che conoscevo già. Dopo 5 ore di riabilitazione al giorno per diversi mesi sono tornato e ho cominciato ad avere le mie chance in Wwe”.

Fonte: YouTube, Sky, La Gazzetta dello Sport.