David Silva racconta il dramma del figlio prematuro: “Mangiavo male, non dormivo, non si è mai preparati a una cosa del genere”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 novembre 2018 17:37 | Ultimo aggiornamento: 10 novembre 2018 17:37
David Silva racconta il dramma del figlio prematuro: “Mangiavo male, non dormivo, non si è mai preparati a una cosa del genere”

David Silva racconta il dramma del figlio prematuro: “Mangiavo male, non dormivo, non si è mai preparati a una cosa del genere”

MANCHESTER (INGHILTERRA) – David Silva, calciatore del Manchester City e della Nazionale Spagnola, ha raccontato al Daily Mail del suo periodo drammatico dopo la nascita del figlio prematuro.

“Ognuno ha un’immagine di un bambino prematuro, finché non lo si vive non si capisce cosa significa. Sono stati mesi difficili, i più difficili della mia vita. Ho mangiato male e mi sono allenato male. Ma ho iniziato a vedere la vita da una prospettiva diversa, ora mi preoccupano le cose veramente importanti”

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.

5 x 1000